Acquedotto di Gasiza

Sono iniziati i lavori per  la realizzazione dell’acquedotto di Gasiza.

La Caritas Kigali ha stipulato con l’impresa ECOHIBA di Gikongoro un contratto d’appalto  per l’esecuzione di tutte le opere previste nel progetto dell’importo complessivo di frw 32.465.750. Ha inoltre stipulato con il Bureau de Surveillence GTP di Kigali un contratto per la Direzione e sorveglianza dei lavori che prevede una spesa di frw 1.200.000.

In data 22 luglio 2010 l’Associazione, essendo venuta a conoscenza che era stato emesso a suo favore dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri il mandato di pagamento del contributo di euro 50.796,00, ha provveduto ad anticipare alla Caritas Kigali la somma di euro 12.500,00 affinchè si potesse dare subito inizio ai lavori.

In data odierna l’Associazione ha ricevuto sul proprio conto corrente il contributo da parte della Presidenza del Consiglio dei Ministri e pertanto a giorni provvederà  a inviare alla Caritas Kigali un secondo acconto di euro 12.500,00.

Per realizzare tutte le opere occorreranno circa tre mesi.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *