Acquedotto di Gasiza (Rwanda)

Lo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri recante ripartizione  della quota dell’otto per mille dell’Irpef devoluta alla diretta gestione statale, per l’anno 2009 presentato in data 23/09/2009 al Senato della Repubblica per il suo parere, riporta anche il nominativo della nostraAssociazione quale beneficiaria  di un finanziamento di €. 51.000,00 per la realizzazione dell’acquedotto di Gasiza, in Rwanda.

Tale decreto diventerà esecutivo solo dopo la sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Restiamo in attesa fiduciosi che non  subisca modifiche o rinvii, così entro l’estate 2010 potremo realizzare l’opera.

Questa voce è stata pubblicata in Comunicazioni. Contrassegna il permalink.

1 risposta a Acquedotto di Gasiza (Rwanda)

  1. Germna scrive:

    €’ una notizia meravigliosa, grazie Maurizio per il tuo grande impegno

I commenti sono chiusi.